contanti

Il limite massimo per pagare in contanti salirà a 3mila euro con la prossima legge di stabilità, come annunciato ieri dal premier Matteo Renzi. Allo stato attuale, invece, si può usare il cash nei pagamenti fino a 999,99 euro. Al di sopra di questa cifra, bisogna passare da uno strumento “tracciabile” come, tra gli altri, i bonifici bancari o postali, assegni non trasferibili e le carte di credito o debito. La soglia attualmente in vigore è stata introdotta dalla manovra salva-Italia del Governo Monti a partire dal 6 dicembre 2011. Esiste una deroga per i turisti stranieri extracomunitari che possono pagare in contanti fino a 15 mila euro.

Come funziona negli altri paesi dell’Unione Europea?

Spagna

La Spagna ha una soglia di utilizzo del contante di 2.500 euro (quindi più alta rispetto a quella attualmente in vigore nel nostro Paese). Rimanendo nella Penisola iberica, invece, va segnalato come il Portogallo abbia adottato una misura più restrittiva: il limite massimo per utilizzare il cash è fissato a mille euro mentre oltre questa cifra bisogna passare necessariamente da strumenti tracciabili (versamento bancario, carta e assegno nominale). Leggermente più alta è la soglia prevista dalla legislazione greca dove le transazione in contante si fermano a 1.500 euro (Iva inclusa).

Francia

La Francia ha da pochissimo tempo ridotto la soglia di utilizzo del contante. Un decreto del ministro delle Finanze pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» transalpina il 27 giugno scorso ha abbassato da 3mila a mille euro la soglia consentita per i pagamenti cash. Il limite più basso si applica a partire dal 1° settembre 2015. Mentre in Nuova Caledonia, nella Polinesia francese e nelle isole Wallis-et-Futuna (territori francesi nell’Oceano Pacifico), la soglia è passata sempre da settembre scorso da 358mila franchi Cfp (Franc pacifique) a 119.300 franchi Cfp.

Germania

Non tutti gli Stati prevedono limiti all’utilizzo del denaro contante nei pagamenti. Come rilevato in una delle mozioni presentate e votate a Montecitorio lo scorso giugno per sollecitare un aumento della soglia cash in Italia, ci sono ben 11 Paesi membri dell’Unione europea che non adottano vincoli di questo genere. Tra questi compaiono, tra glia ltri, anche la Germania e i Paesi Bassi. Ma ci sono anche Paesi confinanti con l’Italia: è il caso della Slovenia e dell’Austria.

 

Menu