03KINDLE_35437745_35438356_620x433

La Corte di Giustizia Europea ha bocciato la normativa di favore in tema di aliquota Iva sugli e-book introdotta da Francia e Lussemburgo, che prevedeva l’applicazione della medesima aliquota prevista per i libri cartacei.

Pertanto, l’Iva al 4% introdotta dalla legge di Stabilità 2015 non risulterebbe compatibile con la normativa comunitaria. Permangono comunque alcune possibilità di difendere tale agevolazione.

Menu