scudo-fiscaleUna delle questioni ancora da chiarire riguarda il fatto che chi aderisce alla collaborazione volontaria deve presentare l’istanza entro il 30.09.2015, ma lo stesso contribuente nel mese di giugno deve pagare le imposte sui rendimenti delle attività finanziarie detenute all’estero relativi al 2014. Pertanto, i primi effetti dell’emersione si verificano ancora prima che la domanda venga presentata.

Si spera che una prossima circolare dell’Agenzia delle Entrare chiarisca la questione.

Menu