Scadenziario mese di luglio

Di seguito si riporta un elenco non esaustivo delle principali scadenze fiscali ed amministrative del mese di luglio 2014, con la speranza che la sua consultazione possa essere d’aiuto.

Martedì 1 Luglio

Imposte dirette 

 Rendite finanziarie – Dal 1.07.2014 l’aliquota di tassazione sui proventi di natura finanziaria aumenta dal 20% al 26%. L’aumento coinvolge anche le plusvalenze derivanti dalla negoziazione di partecipazioni non qualificate (D.L. 66/2014).

 

 

Lunedì 7 Luglio

Diritto annuale C.C.I.A.A.

Versamento – Termine di versamento del diritto annuale alla Camera di Commercio per le imprese interessate dagli studi di settore, già iscritte al Registro delle Imprese, senza la maggiorazione dello 0,40%.

 

 Inps

 Contributi Gestione Separata – Termine per effettuare il versamento, senza l’applicazione di interessi, del saldo 2013 e acconto 2014 da parte dei professionisti senza cassa previdenziale iscritti alla Gestione Separata dell’Inps interessati dagli studi di settore.

 

 Inps

 Contributi artigiani e commercianti – Termine per il versamento dei contributi Ivs dovuti sul reddito eccedente il minimale a saldo per il 2013 e del 1° acconto per il 2014, senza maggiorazione, per i contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore. Per i soci di S.r.l. iscritti alla Gestione Inps artigiani o commercianti, qualora la S.r.l. sia soggetta agli studi di settore, ma non sia in regime di trasparenza fiscale, la Ris. Agenzia delle Entrate 25.09.2013, n. 59 (anche se con riferimento ai danni del sisma 2012) ha precisato che il differimento interessa esclusivamente il versamento dei contributi Inps, mentre le imposte dovute (es. Irpef e relative addizionali, cedolare secca) rimangono alle ordinarie scadenze (16.06, ovvero 16.07 con lo 0,4%), in quanto non dipendono direttamente dal reddito dichiarato dalla società partecipata.

 

 

Mercoledì 16 Luglio

 Cedolare Secca

 Versamento – Termine di versamento, in unica soluzione o come 1ª rata (nella misura del 40%) dell’acconto dell’imposta sostitutiva dovuta (di importo complessivo pari o superiore a € 257,52), con la maggiorazione, che esercitano attività economiche per le quali non sono stati elaborati gli studi di settore.

Entro oggi deve essere versata la 2ª rata per i soggetti che hanno versato la 1ª rata entro il 16.06.2014 ovvero entro il 7.07.2014.

 

 Immobili all’estero 

 Versamento  – Termine di versamento, in unica soluzione o come 1ª rata, dell’imposta sugli immobili situati all’estero (IVIE), a qualsiasi uso destinati, a titolo di saldo 2013 e 1° acconto 2014, con la maggiorazione, per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali non sono stati elaborati gli studi di settore (art. 19, c. 13-17 D.L. 201/2011).

 

 Attività finanziarie all’estero 

Versamento – Termine di versamento, in unica soluzione o come 1ª rata, dell’imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero (IVAFE), a titolo di saldo 2013 e 1° acconto 2014, con la maggiorazione, per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali non sono stati elaborati gli studi di settore (art. 19, c. 18-22 D.L. 201/2011). 

 

 Lettera d’intento 

Comunicazione – Termine di presentazione, in via telematica, della comunicazione delle dichiarazioni d’intento ricevute nel mese precedente. Il D.L. 2.03.2012, n. 16 ha previsto che il termine ultimo per eseguire l’adempimento è rappresentato dal termine di effettuazione della prima liquidazione periodica IVA, mensile o trimestrale, nella quale confluiscono le operazioni realizzate senza applicazione dell’imposta.

 

 Diritto annuale C.C.I.A.A. 

 Versamento – Termine di versamento del diritto annuale alla Camera di Commercio per le imprese che esercitano attività economiche per le quali non sono stati elaborati gli studi di settore già iscritte al Registro delle Imprese, con la maggiorazione dello 0,40%.

 

 Inps

  • Contributi previdenziali ed assistenziali – Versamento dei contributi relativi al mese precedente, compresa la quota mensile di Tfr al Fondo di Tesoreria Inps, mediante il Mod. F24.

  • Contributi Gestione Separata – Versamento del contributo previdenziale alla Gestione Separata, da parte dei committenti, sui compensi pagati nel mese precedente anche agli associati in partecipazione e ai medici in formazione specialistica.

  • Contributi Gestione Separata – Termine per effettuare il versamento, con l’applicazione della maggiorazione, del saldo 2013 e acconto 2014 da parte dei professionisti senza cassa previdenziale iscritti alla Gestione Separata dell’Inps, che esercitano attività economiche per le quali non sono stati elaborati gli studi di settore.

  • Contributi artigiani e commercianti – Termine per il versamento dei contributi Ivs dovuti sul reddito eccedente il minimale a saldo per il 2013 e del 1° acconto per il 2014, con la maggiorazione, per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali non sono stati elaborati gli studi di settore.

  • Agricoltura – Versamento della 1ª rata dei contributi previdenziali e assistenziali per i lavoratori autonomi in agricoltura, dovuti per il 2014.

  • Associazione in partecipazione – Termine di invio all’Inps di tutta la documentazione relativa alla sanatoria degli associati in partecipazione (L. 147/2013).

 

 Inps gestione ex-Enpals.

 Versamento – Le aziende del settore dello spettacolo e dello sport devono provvedere al versamento, mediante Mod. F24, dei contributi Enpals dovuti per il periodo di paga scaduto il mese precedente..

 

 

Venerdì 25 Luglio

 Inps gestione ex-Enpals. 

 Elenchi Intrastat – Termine per la presentazione telematica degli elenchi delle cessioni e degli acquisti intracomunitari, nonchè delle prestazioni di servizi, relativi al mese e al trimestre precedente.

 

 

Mercoledì 30 Luglio

 Imposta di registro. 

 Contratti di locazione – Termine ultimo per versare l’imposta di registro sui nuovi contratti di locazione di immobili, con decorrenza 1° del mese, e di quella inerente ai rinnovi ed alle annualità, in assenza di opzione per il regime della cedolare secca..

 

 

Giovedì 31 Luglio

 Imposte dirette. 

  • Unico 2014 – I soggetti non titolari di partita IVA, che hanno scelto di rateizzare le imposte derivanti dalla dichiarazione dei redditi devono effettuare il versamento della relativa rata, con gli interessi.
  • Modello 770 Semplificato e Ordinario – Termine di presentazione telematica del modello 770/2014 Semplificato e del modello 770/2014 Ordinario.

 

 Imposte dirette. 

  • Fattura differita – Emissione e annotazione delle fatture differite limitatamente alle cessioni effettuate a terzi dal cessionario per il tramite del proprio cedente nel corso del mese precedente.
  • Registrazione, fatturazione – Obblighi mensili di registrazione e fatturazione per le operazioni svolte nel mese.
  • Enti non commerciali – Termine di presentazione della dichiarazione relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente e del versamento delle relative imposte.
  • Black list – Termine di invio telematico della comunicazione delle operazioni effettuate con Paesi black list nel mese o trimestre precedente, mediante il modello polivalente.
  • Acquisti da San Marino – Termine di invio telematico della comunicazione degli acquisti di beni effettuati da San Marino nel mese o trimestre precedente, mediante il modello polivalente.
  • Rimborsi – Termine ultimo per la presentazione, all’Ufficio competente, della domanda di rimborso, o di utilizzo in compensazione, dell’imposta a credito relativa al 2° trimestre 2014, da parte dei soggetti di cui all’art. 38-bis, c. 2 D.P.R. 26.10.1972, n. 633.

 

Menu