cuba-huge-nature-reserve04
“Hot July brings cooling showers,
Apricots and gillyflowers.”
–  Sara Coleridge, Pretty Lessons in Verse

Di seguito si riporta un calendario non esaustivo con le principali scadenze del mese di Luglio, sperando che possa essere di aiuto.

 

 Mercoledì 1 Luglio 

 DURC 

  Nuova procedura di rilascio – Dal 1.07.2015 è operativa la nuova procedura di rilascio on line del DURC (D.M. 30.01.2015). 

 Lunedì 6 Luglio 

 Imposte dirette

Sostituti di imposta “minimi” – Termine di versamento, senza maggiorazione, delle ritenute sui redditi di lavoro autonomo operate nel 2014 da parte dei sostituti d’imposta interessati dagli studi di settore che, du-rante l’anno, corrispondono soltanto compensi di lavoro autonomo a non più di 3 soggetti e non effettuano ritenute di importo superiore a € 1.032,92.

 Martedì 7 Luglio 

 Imposte dirette

 Mod. 730 – Entro il 7.07.2015 il contribuente presenta al proprio sostituto d’imposta, Caf o professionista abilitato la dichiarazione Mod. 730 e la busta contenente il Mod. 730-1 per la scelta della destinazione dell’8, 5 e 2 per mille dell’Irpef. Il sostituto d’imposta/Caf o professionista abilitato rilascia ricevuta dell’avvenuta presentazione della dichiarazione e della busta da parte del contribuente e trasmette telematicamente all’Agenzia delle Entrate le dichiarazioni predisposte.

Entro il 7.07.2015 il contribuente riceve dal sostituto d’imposta, Caf o professionista abilitato copia della di-chiarazione Mod. 730 e il prospetto di liquidazione Mod. 730-3.

 Giovedì 16 Luglio 

 Imposte dirette

 Unico 2015  – Termine per effettuare il versamento del saldo 2014 e/o del 1° acconto 2015 delle imposte risultanti dalla dichiarazione dei redditi (per le persone fisiche, le società di persone e i soggetti Ires con periodo d’imposta coinciden-te con l’anno solare che esercitano attività economiche per le quali non sono stati elaborati gli studi di settore) o della 1ª rata delle stesse in caso di rateizzazione, con l’applicazione della maggiorazione

Unico 2015 – I contribuenti titolari di partita IVA che hanno scelto di rateizzare le imposte e i contributi dovuti, devono versare entro oggi la relativa rata, con gli interessi.

Modello Irap 2015 – Termine di versamento del saldo 2014 e del 1° acconto 2015 dell’Irap risultante dalla dichiarazione (per le persone fisiche, le società di persone e i soggetti Ires con periodo d’imposta coincidente con l’anno solare che esercitano attività economiche per le quali non sono stati elaborati gli studi di settore), con la maggiorazione.

Dividendi – Termine di versamento, mediante Mod. F24, delle ritenute sui dividendi corrisposti nel trimestre solare prece-dente e deliberati dall’1.07.1998, nonché delle ritenute sui dividendi in natura versate dai soci nello stesso periodo.  

 IVA

 Liquidazione e Versamento – Termine ultimo concesso ai contribuenti mensili per operare la liquidazione relativa al mese precedente e per versare l’eventuale imposta a debito.  

 Imposta sulle transazioni finanziarie 

Versamento – Termine di versamento dell’imposta sulle transazioni finanziarie dovuta sulle operazioni su strumenti finanziari derivati e su valori mobiliari poste in essere nel mese precedente (Tobin Tax). 

 

 Sabato 25 Luglio 

 IVA

Elenchi Intrastat – Termine per la presentazione telematica degli elenchi delle cessioni e degli acquisti intracomuni-tari, nonchè delle prestazioni di servizi, relativi al mese e al trimestre precedente.   

 

 Lunedì 27 Luglio 

 Inps

 Bonus bebè – Termine di presentazione della domanda volta ad ottenere il bonus bebé per nascite, adozioni e affi-damenti preadottivi avvenuti tra il 1.01.2015 e il 27.04.2015 (Circ. Inps 93/2015).   

 

 Venerdì 31 Luglio 

 Agenti

 Adempimenti – Termine ultimo per la consegna all’agente, da parte del preponente, dell’estratto conto delle provvi-gioni dovute relative al trimestre precedente. Entro lo stesso termine, le provvigioni liquidate devono essere pagate all’agente.    

 Agcm (Antitrust)

 Contributo – Termine di versamento del contributo 2015 all’Autorità garante della concorrenza e del mercato per le società di capitali con ricavi totali superiori a € 50.000.000 (Delibera Agcm 28.01.2015) 

Menu