Condono Cassette di Sicurezza

La rottamazione quarter delle cartelle esattoriali non sembra essere (ancora) fra le intenzioni del governo. In compenso sembra che si stia concretizzando un’altra sanatoria. Stavolta, a beneficiare dell’assoluzione saranno gli italiani che usano le cassette di sicurezza.

E’ questo uno dei punti allo studio del Governo con la cosiddetta Pace Fiscale 2.0.

La conferma arriva da Massimo Bitonci, sottosegretario leghista al ministero dell’Economia, che in un’intervista al Corriere della Sera parla anche di “potenziamento di alcuni istituti già previsti, come l’accertamento con adesione e la conciliazione, che consentono di chiudere i conti con il Fisco quando il contenzioso è partito da accertamenti di tipo presuntivo o induttivi puri, come i vecchi studi di settore”. In questi casi si potrà archiviare la pratica pagando solo una percentuale (ancora da definire) dalla somma dovuta e senza versare interessi né sanzioni.

Quanto alla sanatoria sulle cassette di sicurezza, Bitonci spiega che sarà su base volontaria riguarderà solo le somme evase, non quelle che potrebbero derivare da altri reati, “come il riciclaggio o peggio ancora”. Ma come sarà possibile operare una simile distinzione? Purtroppo, questo aspetto rimane avvolto dal mistero.

Articolo precedente
Corrispettivi Elettronici
Articolo successivo
Oltre 10 milioni di Corrispettivi Elettronici già trasmessi al fisco

Post correlati

Menu