Precompilata accessibile da 16 Aprile

Parte dal 16 aprile 2018 la nuova stagione delle dichiarazioni dei redditi 2018. Si inizia con la dichiarazione precompilata che l’Agenzia delle Entrate renderà disponibile a partire da tale data, sul proprio sito internet. Quest’anno ci sono alcune novità: i contribuenti troveranno nuovi dati tra cui le spese per gli asili nido e le erogazioni liberali a ONLUS e altre associazioni, e ci sarà la possibilità di correggere alcuni dati. Queste ed altre novità sono state al centro dei due provvedimenti del 9 aprile 2018 emanati dall’Agenzia delle Entrate.

Anche nel 2018 sarà possibile fruire della dichiarazione dei redditi precompilata: infatti, a partire dal 16 aprile 2018 l’Agenzia delle entrate rende disponibile sul sito dedicato (raggiungibile all’indirizzo https://infoprecompilata.agenziaentrate.gov.it/portale/) il modello 2018, con i dati relativi ai redditi 2017.
Come accedere al modello precompilato
Le regole per accedere alla dichiarazione precompilata non cambiano: pertanto, l’accesso può essere diretto da parte del contribuente oppure mediante delega ad un CAF/professionista.
In caso di accesso diretto, il contribuente accede alla precompilata attraverso le funzionalità rese disponibili all’interno dell’area autenticata, utilizzando uno dei seguenti strumenti di autenticazione:
– credenziali dispositive Fisconline rilasciate dall’Agenzia delle entrate;
– Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o identità SPID;
– credenziali dispositive rilasciate dall’INPS o dalla Guardia di Finanza o dal sistema informativo di gestione e amministrazione del personale della Pubblica Amministrazione (NoiPA), gestito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze;
– credenziali rilasciate da altri soggetti individuati con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate.
Menu