IN ARRIVO NEL 2018 LA «LOTTERIA DEGLI SCONTRINI»

Fisco

Come annunciato in più occasioni dal Viceministro Luigi Casero, a partire dal 1° gennaio 2018 potrebbe essere istituita la c.d. “lotteria degli scontrini”, grazie alla quale i documenti fiscali diverrebbero il mezzo per partecipare all’estrazione periodica di uno o più premi.
Si tratta di un’idea già sviluppata in altri Paesi (Portogallo, Grecia, Cina, ecc.) con l’intento di contrastare l’evasione fiscale.

La norma che ne prevede l’introduzione in Italia è contenuta nell’art. 72 del disegno di legge di bilancio 2017 e stabilisce che, ai fini della partecipazione alla lotteria, devono essere soddisfatti specifici requisiti sia da parte dell’acquirente, sia da parte del fornitore.
Potranno partecipare all’estrazione dei premi messi in palio le persone fisiche residenti in Italia che effettuano acquisti di beni e servizi in qualità di destinatari finali degli stessi, ossia al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa, arte o professione. L’acquisto, tuttavia, dovrà essere effettuato presso commercianti al minuto che abbiano optato per la trasmissione telematica dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate ai sensi dell’art. 2 comma 1 del DLgs. 127/2015.

Inoltre l’acquirente, all’atto dell’acquisto,  dovrà segnalare il proprio Codice Fiscale al venditore mentre quest’ultimo dovrà provvedere alla trasmissione dei dati  relativi ad ogni singola vendita all’Agenzia.

Data la situazione è proprio il caso di dirlo “in bocca al lupo” a tutti !!!

,
Articolo precedente
Sgravi per le assunzioni di giovani
Articolo successivo
BONUS RISTRUTTURAZIONE 2018

Post correlati

Menu