Inizio Scuole e Vaccinazioni

Uncategorized

Da quest’anno è richiesto l’obbligo vaccinale a tutti gli studenti della scuole del primo e del secondo ciclo. Tuttavia anche  gli studenti che non hanno ancora completato il ciclo delle vaccinazioni possono iniziare tranquillamente le lezioni.

Dopo aver emanato il 16 agosto due distinte circolari con le prime indicazioni operative, i ministeri della Salute e dell’Istruzione hanno poi concordato un’unica circolare il 1° settembre 2017, con lo scopo di «agevolare le famiglie nell’adempimento degli obblighi vaccinali».

Per chi ha figli iscritti alla scuola del I e II ciclo, la documentazione va presentata entro il 31 ottobre 2017 e non costituisce requisito di accesso alla scuola. Si considera idonea documentazione: quella che comprova l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie previste dalla legge in base all’età, o l’avvenuta immunizzazione a seguito di una malattia naturale, o la sussistenza dei requisiti per l’omissione o il differimento delle vaccinazioni; oppure la copia della formale richiesta di vaccinazione alla Asl territorialmente competente (con riguardo alle vaccinazioni obbligatorie non ancora effettuate), secondo le modalità indicate dalla stessa azienda sanitaria per la prenotazione.
In particolare, proprio per agevolare le famiglie, per quest’anno scolastico la richiesta di vaccinazione potrà essere fatta anche per telefono (purché la telefonata sia riscontrata positivamente, con un appuntamento fissato), via mail all’indirizzo di posta elettronica ordinaria (Peo) o certificata (Pec) di una delle Asl della regione di appartenenza, o tramite raccomandata con avviso di ricevimento. In tutti questi casi, e solo per l’anno scolastico 2017/2018, in alternativa alla presentazione della copia della formale richiesta di vaccinazione si potrà autocertificare di aver richiesto all’Asl di effettuare le vaccinazioni non ancora somministrate.

Menu