ISEE – Aggiornamenti e Novità

Economia, Società

isee-nuovo

L’Inps ha riepilogato le principali modifiche e integrazioni apportate alla modulistica e alle istruzioni Isee, le cui nuove versioni sono disponibili dal 1.01.2016. Per maggiori informazioni consultare il seguente documento.
Per il calcolo del nuovo Isee alcune banche consigliano di chiedere direttamente in filiale il valore della giacenza media dei depositi bancari, dei depositi a tempo e dei conti di deposito.
Il Ministero del Lavoro ha fornito sul proprio sito Internet le risposte ai quesiti più frequenti (Faq) in materia di determinazione dell’Isee. In particolare, per la richiesta di prestazioni socio sanitarie residenziale è necessario chiedere l’Isee compilando il quadro FC7 della Dsu, trascrivendo gli estremi del certificato di disabilità, e il quadro E.
Inoltre, la lavoratrice che abbia richiesto un permesso dal lavoro senza retribuzione per l’assistenza della figlia rientra nella casistica di sospensione dell’attività lavorativa e, quindi, può chiedere il ricalcolo dell’Isee corrente.
Articolo precedente
Fusione fra borse per creare la più grande d’Europa
Articolo successivo
Come controllare l’iscrizione al VIES

Post correlati

Menu