Farmacie online

Uncategorized

online-pharmacyDal primo luglio, è consentito alle farmacie vendere online medicinali da banco ovvero quei farmaci che non richiedono alcuna prescrizione medica (OTC). Sciroppi per la tosse, aspirina, tachiprina, pasticche per il mal di testa o lassativi sono solo alcuni dei prodotti che i consumatori possono ordinare comodamente da casa.Il tutto in completa sicurezza. Basta controllare se sul sito è presente il logo voluto dalla Ue: una croce bianca su uno sfondo a righe verdi. Una vera e propria rivoluzione che nasce dall’esigenza di contrastare la vendita online di medicinali falsificati, una piaga che ha colpito inevitabilmente anche il nostro Paese.

Un cambiamento importante che però richiede anche una adeguamento delle strutture di sistema delle farmacie, che solo in una minoranza dei casi (meno di una su sei) hanno già un sito internet, ma anche chi lo possedesse dovrà inevitabilmente aggiornarlo con le nuove direttive volute dall’Europa. Anche per questo ci vorrà del tempo prima che questo servizio sia funzionante e funzionale. L’elenco pubblico delle farmacie autorizzate consente ai navigatori di verificare la regolarità del sito sui cui intendono acquistare e poi basterà accedere all’elenco dei farmaci, scegliere quale e la quantità e ordinarli tramite la carta di credito, fornendo anche l’indirizzo a cui mandare la merce.

Menu