Stop al segreto bancario, il Fisco può usare i dati della lista Falciani

Uncategorized

Lo stop al segreto bancario consente al Fisco di utilizzare i dati contenuti nella lista Falciani. I giudici tributari della Lombardia segnano un punto a favore dell’agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza per impiegare le informazioni sui conti correnti detenuti da contribuenti italiani presso la filiale di Ginevra della banca Hsbc.

Tutto nasce nel 2009 quando le autorità francesi hanno acquisito la documentazione che il tecnico informatico Hervè Falciani aveva abusivamente sottratto dal database della Hsbc di Ginevra. C’erano le schede di sintesi (fiches) di circa 300mila stranieri che detenevano denaro in Svizzera. Di questi circa 6mila erano italiani.

Le modalità irrituali nell’acquisizione dei dati hanno subito posto il problema se il Fisco potesse o meno utilizzarli per dare la caccia ai (presunti) evasori italiani. Da allora si è scatenata una querelle sia nelle aule della giustizia penale che tributaria con orientamenti spesso antitetici anche tra sezioni diverse dello stesso organismo giudicante.

continua a leggere su:http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2014-08-03/stop-segreto-bancario-fisco-puo-usare-dati-lista-falciani–175432.shtml?uuid=ABjAG0gB

Menu